Scorri le slide per scorgerne il contenuto

1/25

Ciclo di seminari per un "percorso" avanzato sull'applicazione dei principi e delle strategie dell'analisi comportamente (ABA)

L’Associazione L’Arca di Noè, nell’ambito del progetto In.Form. A.ABA, giunto ormai al secondo anno dal suo avvio, organizza un ciclo di seminari racchiusi sotto un unico programma denominato “PerCorso”, avente come scopo l'erogazione di una formazione avanzata rispetto ai contenuti base dell'ABA (Applied Behavior Analysis).

L’obiettivo dei nostri corsi non è mai stato quello di dispensare bacchette magiche!

Piuttosto, abbiamo puntato nel rimettere in moto un’operatività condivisa e più consapevole, e quindi più adeguata.

Senza, per questo, "fare fuori" l’impegno personale per un continuo “rimettersi in gioco”.

Il lavoro personale non è risparmiato a nessuno, ma l’auspicio è che si cominci a lavorare “in rete” (perché ognuno, che a qualsiasi titolo interagisce con soggetti "speciali" ha un ruolo davvero fondamentale), e permettere a insegnanti, genitori, psicologi, logopedisti, operatori specializzati, ecc. di capire come l’Analisi del Comportamento possa essere una risorsa per tanti bambini con autismo.

Pur non avendo la pretesa di colmare il gap formativo su ABA e approcci didattici cognitivo comportamentali, degli insegnanti e degli operatori scolastici e sociosanitari, vogliamo continuare a tracciare la strada intrapresa e far si che il “PerCorso” inziato sia ogni giorno sempre più avanzato.

Il progetto formativo si rivolge a insegnanti, educatori, terapisti, assistenti all’autonomia e alla comunicazione, operatori specializzati, ecc. che operano con bambini e ragazzi con diagnosi dello Spettro Autistico e disabilità correlate con l’intento di offrire un’opportunità formativa, affrontando le problematiche più comuni con particolare riferimento al contesto scolastico ed educativo e la gestione delle stesse attraverso l’applicazione di tecniche comportamentali con l’obiettivo di favorire il processo di inclusione.

Il Presidente

Maurizio Bellia

PROGRAMMA GENERALE DEL PRIMO EVENTO